Vittoria e record alla Roma x 1!

L’esordio della stagione agonistica di Ubiquity Vento di Sardegna non poteva essere migliore: Andrea Mura ha vinto la Roma x 1, stabilendo un nuovo record di percorrenza tra i solitari.

Ha tagliato il traguardo stamattina alle 06.48.55.

Al secondo posto l’avversario più temibile, Giancarlo Pedote sul Class 40 Fantastica.
La regata è stata combattuta nelle fasi iniziali e nell’avvicinamento a Lipari.

A seguire Andrea è stato abile nel destreggiarsi tra salti di vento e calme, consolidando il proprio vantaggio nel tratto Lipari – Riva di Traiano.

“Inizialmente Giancarlo era in vantaggio nel passaggio di Ventotene – dichiara Mura – sono affezionato alla Roma, è la quinta che faccio, con la quinta vittoria. Regata molto bella, con vento in poppa sia all’andata che al ritorno, molto veloce a parte la bonaccia che mi avrebbe consentito un record ancora più largo. Bello il derby con Pedote, prima volta in match race con lui, all’inizio pensavo vincesse, Fantastica è barca più leggera e giovane, ma alla fine è andata così”.

“Bello tornare a regatare in Mediterraneo, nelle acque di casa, dopo tanti anni di oceano, in mezzo a tanti amici e fan, circondati da tanto affetto, riconoscenza e rispetto” – conclude Mura.

Archiviato in: Notizie, eventi

Andrea Mura: ecco il film della Route du Rhum 2014!

E’ finalmente disponibile il cortometraggio dell’avventura di Andrea Mura alla Route du Rhum 2014.

La Route du Rhum è una famosa regata transatlantica in solitario che si svolge ogni quattro anni, 3.543 miglia attraverso le fredde acque del Nord Atlantico, fino ai Caraibi.

Il corto racconta tutte le fasi della regata, dall’inizio concitato alla grande bonaccia che blocca il navigatore all’interno dell’Anticiclone delle Azzorre.

Difficoltà, tempeste, albe e tramonti…insomma, grande vela oceanica…resa ancor più interessante dalle capacità divulgative di Mura, abile a spiegare e raccontare tutto ciò che vive e gli succede attorno.

Un corto da non perdere e tutto da vivere, disponibile qui

Archiviato in: Notizie, eventi

Ambasciatore per AFRON

Sono diventato Ambasciatore di AFRON Oncologia per l’Africa Onlus, l’associazione romana che lavora da anni in Uganda sulla prevenzione e la cura dei tumori.

Da subito isserò la bandiera di AFRON, ma si vedrà pubblicamente già a partire dal 7 aprile quando la barca sarà ormeggiata nelle banchine di Riva di Traiano fino alla partenza del 10 aprile; poi rimarrà issata durante tutta la regata. In verità la terrò su a tempo indeterminato perché è un piacere far conoscere quello che fa AFRON, potere aiutare questa organizzazione che fa tanto per il prossimo. Perché io accetto le sfide, vado per mare per vincere le regate. Ma la sfida di AFRON è salvare vite umane.

Archiviato in: eventi Tag: