Il trasferimento di Vento di Sardegna a Plymouth

Andrea Mura, insieme a Riccardo Apolloni, a bordo dell’Open50 Vento di Sardegna sta navigando alla volta di Plymouth in Inghilterra. Il velista cagliaritano raggiungerà la Gran Bretagna dopo 2000 miglia e oltre 11 giorni di navigazione. E’ possibile seguire il trasferimento di Vento di Sardegna al link che segue:

Tracker Vento di Sardegna

Archiviato in: Notizie

Un nuovo look per la stagione 2012 di Vento di Sardegna

15 marzo 2012

Proseguono a pieno ritmo, nel cantiere cagliaritano della Marina di Sant’Elmo, i lavori di preparazione di Vento di Sardegna i vista degli impegni oceanici del 2012.

Dieci operai specializzati dello staff VDS, all’opera da Natale, hanno effettuato il totale disassemblaggio e riassemblaggio di ogni componente della barca, per evitare sorprese in oceano e soprattutto ricercare il miglioramento delle performance. Gli interventi di alta tecnologia, che per la prima volta vengono eseguiti a Cagliari, si sono concentrati sulle vele (che la Veleria Mura ha specificatamente studiato per l’oceano) e sulla chiglia (il bulbo è stato assottigliato, con il doppio obiettivo di ridurre il peso e l’attrito). Con ulteriori alleggerimenti a bordo, l’Open 50′ è “dimagrito” dell’8% e il suo progetto, ormai datato, è stato aggiornato agli standard di tecnologia e design attuali. 

Un ulteriore passo compiuto, riaggiornare l’impianto elettrico e soprattutto quello elettronico, con tutta la nuova strumentazione della casa britannica Raymarine (di cui Andrea Mura è stato nominato ambassador e principale tester delle più importanti novità immesse sul mercato) che ha permesso di allestire Vento di Sardegna come un aeroplano con il top della tecnologia attualmente in vendita.

Completata l’impiantistica, in questi giorni lo staff si dedica al restyling esterno.

Nella foto, Andrea Corvetto e Cesare Deidda dell’Autocarrozzeria Sasca di Assemini impegnati nella stesura sullo scafo del Polysil. Si tratta di uno specialissimo prodotto della nanotecnologia che ha reso, dove applicato, lucentezza estrema, durezza il 50 % in più dello smalto e il 50 % di scorrevolezza all’acqua in più sempre dello smalto.

Con Vento di Sardegna il Polysil viene applicato per la prima volta nell’Isola. Di recente è stato utilizzato per il trattamento di Maserati di Giovanni Soldini e viene costantemente impiegato sulle monoposto di Formula 1. Nei prossimi mesi invece sarà applicato su tutte le barche della squadra italiana a Londra 2012.

Team VDS

Archiviato in: La Barca

A Milano si conclude con successo l’evento Sailing Passion

Domenica 19 febbraio si è conclusa Sailing Passion, la nuova manifestazione dedicata alla grande vela, organizzata dal 16 al 19 febbraio 2012. L’evento, nato per iniziativa di Paolo Manzoni, è stato allestito presso VIAFOPPA 49, nuovo spazio espositivo di mille metri quadri con 10 vetrine su strada.

Alla manifestazione durante i quattro giorni di apertura al pubblico hanno partecipato oltre 4.000 visitatori. Uno spazio di 40 metri quadri dedicato alla Regione Sardegna e ad Andrea Mura è stato allestito con immagini caratteristiche dell’entroterra sardo e di Vento di Sardegna, l’Open 50 vincitore della Route du Rhum del 2010.  Il velista sardo ha così potuto rispondere alle domande di curiosi e appassionati, sia in merito ai futuri progetti sportivi, sia sulle bellezze della sua terra.

Il 16 febbraio alle ore 21.00 Andrea Mura ha aperto la prima delle quattro serate dedicate ai velisti che hanno fatto parte della storia della vela. L’intervista, dedicata alla vittoria della Route du Rhum, ha visto la partecipazione di oltre 400 spettatori e si è protratta fino alle 23.00. Dopo la serata dedicata a Vento di Sardegna, è stata la volta di Jochen Schumann (venerdì 17), Francesco de Angelis (sabato 18) e Paul Cayard (domenica 19). Durante ciascuna serata Andrea Mura è stato invitato a intervenire, dato che le carriere  dei quattro velisti si sono più volte intrecciate nel corso degli anni.

Durante il pomeriggio di venerdì 17 febbraio Andrea ha invece presentato il progetto Turismo Sardegna, il primo di una serie di interveti, in programma durante la manifestazione, volti a promuovere le migliori località veliche italiane ed estere. La manifestazione ha coinvolto stampa e televisioni, rivelandosi una vetrina concreta per la vela nazionale e per le aziende che hanno supportato l’iniziativa.

Archiviato in: Notizie